MUSEO MAXXI, 2017

Client: INFN, istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Project Name: Dark matter. Gravity. Immaginare l’Universo dopo Einstein

Project Type: Installazione scientifica (Video installazione Immersiva + remote controller)

When and Where: Dicembre 2017- Aprile 2018, Roma Museum MAXXI

Video installazione scientifica interattiva realizzata, all’interno della mostra “Gravity. Immaginare l’universo dopo Einstein”, promossa da INFN e MAXXI, per raccontare le caratteristiche della materia oscura (curatori Luigia Lonardelli, Vincenzo Napolano, Andrea Zanini, Giovanni Amelino-Camelia).

Le esperienze immersive e le simulazioni hanno lo scopo di avvicinare il visitatore alle innovazioni scientifiche introdotte da Einstein.
Il progetto è il risultato di una inedita collaborazione del museo romano dedicato alle arti del XXI secolo, con l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Istituto Nazione di Fisica Nucleare per tutta la parte scientifica.